Piacere, mi chiamo Giuliana!

Mi chiamo Giuliana Gandolfi, ho 54 anni, sono sposata con Gianni, e vivo a Tabellano di Suzzara in compagnia di Zorba e Neve, due splendidi mici.

Le mie radici affondano in questo tratto di pianura padana e il mio legame con la terra, la natura, e i prodotti che questa offre è molto profondo. Nonostante abbia sempre amato la buona cucina e le tradizioni, ad un certo punto della mia vita ho cambiato rotta: l'incontro con discipline orientali come yoga, shiatsu e meditazione ha contaminato positivamente il mio modo di pensare, di agire e anche di alimentarmi. Ho scoperto che il cibo è nutrimento anche per la mente e lo spirito oltre che per il corpo, e ho acquisito la consapevolezza che veramente "siamo ciò che mangiamo". Non solo belle parole, ma nuda e cruda realtà. Così, è cresciuta nel tempo la passione per una cucina nuova, sana, golosa, senza l'uso di prodotti animali e derivati che sa trasformare con creatività anche i piatti della tradizione utilizzando materie prime di origine vegetale.

Il desiderio di cucinare per gli altri e di condividere il mio personale stile vegano ha dato vita ad un progetto imprenditoriale che per il mio territorio è certamente innovativo e all'avanguardia. La Fata Cipollina non sarà una semplice gastronomia di cose pronte, ma un luogo in cui sarà possibile ordinare le pietanze che io faccio con il cuore ricordandomi innanzitutto che mangiare deve essere un piacere e quello che vi offro deve essere buono e gustoso.